HU YOUBEN

arte cinese









PRODUZIONE ARTISTICA

arte cinese, carta

La Galleria è interessata all’acquisto di opere di questo artista.

Consultare la disponibilità delle opere
qui

Se volete essere contattati qualora siano disponibili in futuro delle opere di questo autore inviateci i Vostri dati:

tramite una email specificando la vostra richiesta a:
galleriascarchilli@gmail.com

altrimenti utilizzando il modulo contatti del sito qui


TORNA ALL’ELENCO DEGLI ARTISTI



TORNA ALLA HOME




BIOGRAFIA



Hu Youben (Pechino, 1961) è un noto artista cinese pioniere della tecnica dell’inchiostro su carta rivisitata in chiave contemporanea.
Hu Youben ha rivoluzionato un genere che altrimenti sarebbe stato destinato a restare ai margini della contemporaneità.
Ha saputo spingere i limiti di un genere altamente rispettato ma dal sapore desueto verso territori inesplorati, attuando una rivoluzione non semplicemente formale ma volta a ridefinire l’essenza stessa della tecnica dell’inchiostro su carta. L’inchiostro e la carta, una volta parte del vocabolario visivo di Hu Youben trascendono la loro valenza bi-dimensionale: l’inchiostro è usato con tale audacia cromatica da rendere le pennellate segni tangibili; la carta, non importa se pazientemente piegata o energeticamente trasformata in polpa, assume una valenza quasi scultorea. Molto più di un mero supporto o mezzo artistico, l’inchiostro e la carta assurgono al ruolo di significato e significante di un’esperienza artistica che si nutre di questi due elementi e nel contempo li rinnova. L’interazione tra pigmento e carta, frutto di una manualità accentuata, dà vita a effetti visivi di grande impatto. Nonostante Hu Youben abbia ricevuto un’educazione artistica votata alla tradizione e alla sua messa in atto, i lavori dell’artista non incarnano mai un puro processo di mimesi, una rappresentazione veritiera e fedele della realtà ma prediligono l’evocazione poetica alla descrizione scientifica. Risvegliando l’occhio della mente, i lavori di Hu Youben sono atti a condurre lo spettatore in una dimensione capace di trascendere il reale e il visibile superando confini fisici, mentali e culturali. L’inchiostro e la carta sono gli strumenti che l’artista utilizza per costruire paesaggi dalla bellezza onirica ma nel contempo materica. Permeato da una concezione olistica del cosmo – eredità di una tradizione filosofica che ha fatto della perfetta aderenza tra uomo e natura uno dei suoi cardini -, l’ethos artistico di Hu Youben invita lo spettatore a riconsiderare il suo ruolo in funzione del microcosmo dischiuso dall’opera d’arte stessa ma anche del macrocosmo costituito dal mondo circostante.