LEONARDO MOSSO

artista









PRODUZIONE ARTISTICA

struttura
struttura logaritmica, luci

La Galleria è interessata all’acquisto di opere di questo artista.

Consultare la disponibilità delle opere
qui

Se volete essere contattati qualora siano disponibili in futuro delle opere di questo autore inviateci i Vostri dati:

tramite una email specificando la vostra richiesta a:
galleriascarchilli@gmail.com

altrimenti utilizzando il modulo contatti del sito qui


TORNA ALL’ELENCO DEGLI ARTISTI



TORNA ALLA HOME



BIOGRAFIA




Leonardo Mosso (Torino 1926), architetto e artista, è stato partner di Alvar Aalto e del padre Nicola Mosso.
Ha insegnato in molte università europee e nei Politecnici di Torino e Milano, alla Technische Universitaet di Berlino e alla Università Fredericiana di Karlsruhe. Dagli anni ' 60 ha sviluppato la "Teoria della progettazione strutturale", che è alla base della sua architettura e del lavoro artistico, entrambi centrati sul concetto di "struttura". La Cappella per la Messa dell'Artista e la Nuvola Rossa con le strutture di Palazzo Carignano ne sono i maggiori esempi.
All'inizio degli anni '90 elabora sistemi di "strutture di luce" in vetro, acciaio inox e neon per edifici storici e ambienti urbani europei come Bonn, Vlissingen, Francoforte, Berlino, Venezia, Torino, Gubbio, Karlsruhe.
Con queste opere, Mosso ha creato una sorta di urbanistica luminosa, che riordina la città per mezzo d'inserimenti non devastanti, di sensibile collaborazione con l'esistente e a doppio effetto plastico e pittorico.
Sue opere sono presenti nei principali musei europei.