PAOLA PIVI

artista









PRODUZIONE ARTISTICA

arte multimediale
Stacks Image 1464

La Galleria è interessata all’acquisto di opere di questo artista.

Consultare la disponibilità delle opere
qui

Se volete essere contattati qualora siano disponibili in futuro delle opere di questo autore inviateci i Vostri dati:

tramite una email specificando la vostra richiesta a:
galleriascarchilli@gmail.com

altrimenti utilizzando il modulo contatti del sito qui


TORNA ALL’ELENCO DEGLI ARTISTI



TORNA ALLA HOME



BIOGRAFIA



Paola Pivi è un artista italiana, attiva nel settore dell'arte multimediale.
Nata a Milano nel 1971, vive e lavora tra Anchorage e Delhi, dove si trasferisce per un breve periodo col marito Karma Lama, a seguito dell'adozione di un bambino. Si iscrive inizialmente alla facoltà di ingegneria nucleare al Politecnico di Milano, che poi abbandona per l'Accademia di Belle Arti di Brera.
Nel 1999 è fra le cinque vincitrici del Leone d'Oro per la migliore partecipazione nazionale, assegnato al Padiglione Italia alla Biennale di Venezia. Partecipa per la seconda volta alla Biennale di Venezia nel 2003; nel 2004 e nel 2014 prende parte a Manifesta; nel 2008 è presente alla Biennale di Berlino.
Ha esposto al MoMA di New York in quattro occasioni, alla Tate Gallery di Londra, al MACRO di Roma, al Portikus e alla Schirn Kunsthalle a Francoforte, nel museo Hamburger Bahnhof di Berlino, a Palazzo Grassi a Venezia, nella Kunsthalle Basel a Basilea, presso il Public Art Fund a New York.
Nel 2011, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia, due opere della serie Perle sono state esposte a Palazzo Morando e a Palazzo Moriggia a Milano.
In Cina, dal 7 luglio al 9 settembre 2012, si è svolta una mostra personale al Rockbund Art Museum, curata dal direttore Larys Frogier.
Nel suo lavoro, fa uso di una diversa gamma di tecniche artistiche, come la fotografia, la scultura e la performance. Alcune delle sue opere contengono elementi di performance, coinvolgendo in alcuni casi animali vivi e persone, come in quella realizzata per la Fondazione Trussardi ai Magazzini della stazione di Porta Genova in Milano "con le bestie tutte bianche di Paola Pivi".
A marzo 2015, la scultura Untitled (Pearls) del 2003 viene venduta per 121.786 $ da Sotheby's a Londra. Un anno più tardi, nel 2016, a New York, l'opera Untitled (Donkey), presente nel catalogo di Bound to Fail, è aggiudicata per 227.000 $.